Salta al contenuto principale

FAQ

Quando è la scadenza per la presentazione delle domande?

La scadenza per la presentazione delle domande è il 20 febbraio 2023 alle ore 12.00 (ora italiana)

Posso candidarmi se ho un'età inferiore o superiore a quella stabilita dal bando?

No, non sono previste eccezioni. Si potrà iscrivere solo chi sia nato dal 28/10/1992 al 20/2/2008

Come posso iscrivermi?

L'iscrizione avviene esclusivamente in modalità digitale, accedendo a questa pagina

Sono un vincitore di un altro concorso. Devo iscrivermi alle fasi di preselezione?

Sono ammessi direttamente alle prove eliminatorie del Concorso a Genova, previa presentazione del modulo di iscrizione: i vincitori di primo, secondo e terzo premio dell'ultima edizione di concorsi violinistici aderenti alla Federazione Mondiale dei Concorsi Internazionali di Musica di Ginevra. È necessario allegare eventuale documentazione comprovante il diritto di ammissione senza preselezione.

Posso partecipare al Concorso più di una volta?

È possibile partecipare al Concorso più di una volta.

Quando saprò se sono stato ammesso  alla fase di preselezione?

L'elenco dei candidati ammessi alla fase di preselezione, ove tenuta, sarà pubblicato su questo sito entro il 28 febbraio 2023.

Quando e dove si svolgeranno le preselezioni?

Le preselezioni si svolgeranno come di seguito indicato:

  • Buenos Aires, Istituto Italiano di Cultura - 17, 18, 19 aprile 2023
  • Guangzhou, sede da definire - 24, 25, 26 aprile 2023
  • New York, Istituto Italiano di Cultura - 8, 9, 10 maggio 2023
  • Praga, Istituto Italiano di Cultura - 16, 17, 18 maggio 2023
  • Tokyo, Istituto Italiano di Cultura - 22, 23, 24 maggio 2023
  • Genova, Conservatorio di musica “Niccolò Paganini” - 29, 30, 31 maggio 2023
Posso scegliere la sede dove svolgere la preselezione?

Certo, nel compilare il modulo di iscrizione si possono scegliere 3 opzioni in ordine di preferenza.

In funzione delle esigenze logistiche e organizzative, nonché della distribuzione geografica dei Paesi di provenienza dei candidati, la Segreteria del Concorso si riserva la scelta finale e vincolante delle sedi di preselezione e comunicherà a mezzo  mail ai candidati ammessi il luogo, la data e l’orario del suo svolgimento.

Il Comitato si riserva la facoltà di modificare le modalità di svolgimento della preselezione che, tenuto conto dell’evolversi dell’emergenza sanitaria da COVID-19, potranno eventualmente tenersi da remoto.

Chi sono i componenti della Commissione di Preselezione?

I candidati ammessi saranno valutati da una Commissione di Preselezione nominata e presieduta da Nazzareno Carusi, Direttore artistico del “Premio Paganini”, composta da violinisti e musicisti di chiara fama internazionale. I nominativi saranno pubblicati su questo entro il 28 febbraio 2023.

Quando saprò se ho superato la preselezione?

L’elenco dei candidati ammessi alla fase eliminatoria e la lettera alfabetica estratta per il suo svolgimento saranno pubblicati su questo sito entro il 30 giugno 2023.

I candidati ammessi riceveranno, all'indirizzo di posta elettronica indicato nel modulo di iscrizione, le relative comunicazioni.

Quando riceverò la partitura del Brano contemporaneo commissionato dal Concorso?

Entro il giorno 10 agosto 2023  i candidati ammessi riceveranno la partitura del brano appositamente commissionato dal Concorso.

Quali musiche dovrò suonare nelle diverse Fasi del Concorso?

Puoi trovare il programma musicale a questa pagina

Quando dovrò arrivare a Genova?

Si consiglia di arrivare a Genova il 15 ottobre 2023,  il giorno prima dell’appello che sarà il 16 ottobre alle ore 10. I concorrenti ammessi alla prova Eliminatoria dovranno presentarsi all’Appello, muniti di passaporto o carta d'identità in corso di validità.

L'assenza al momento dell'appello, non motivata da cause di forza maggiore, comporterà l'esclusione dal Concorso.

Dovrò  prenotare  l'alloggio?

No, con decorrenza dal giorno precedente l'appello, 15 ottobre 2023, finché in gara, tutti i concorrenti godranno di ospitalità gratuita presso le strutture ricettive designate dalla Segreteria del Concorso e di un buono pasto giornaliero. A tutti i concorrenti verrà inviata una scheda per la prenotazione dell'alloggio. Le spese di viaggio sono a carico del concorrente.

Dovrò provvedere alle spese di ospitalità di eventuali accompagnatori?

Si, le spese di ospitalità per gli eventuali accompagnatori, compresi i pianisti, saranno a totale carico del concorrente.

Ho bisogno del visto, come posso ottenerlo?

Il concorrente ammesso e l'eventuale pianista accompagnatore che abbiano necessità di ottenere il visto per entrare in Italia, dovranno indicarlo sul modulo di iscrizione (FORM/ MOD A). La Segreteria del Concorso provvederà ad inviare una lettera di invito. Le procedure e le relative spese per l'ottenimento del visto saranno a carico del concorrente e dell'eventuale accompagnatore. In ogni caso, la Segreteria del Concorso non è responsabile del mancato ottenimento del visto.

Quando si svolgeranno le prove del Concorso?

Le prove del Concorso si svolgeranno dal 17 al 27 ottobre 2023 e saranno pubbliche.

La prova eliminatoria, alla quale sarà ammesso un numero non superiore a trenta concorrenti, si svolgerà a Genova il 17 e 18 ottobre 2023 nel Salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi.

La prova semifinale, alla quale sarà ammesso un numero non superiore a dodici concorrenti, si svolgerà il 20 e 21 ottobre 2023 presso il Teatro Carlo Felice di Genova.

La prova finale sarà svolta in due fasi presso il Teatro Carlo Felice di Genova: il 25 ottobre 2023  la prima  con  un numero non superiore a sei concorrenti, il 27 ottobre la seconda con un numero non superiore a tre concorrenti.

Potrò essere accompagnato dal mio pianista personale?

Il Concorso metterà a disposizione dei candidati alcuni  pianisti accompagnatori, i quali saranno gratuitamente a disposizione dei concorrenti durante il Concorso. A ciascun candidato sarà garantita una sessione di prova prima dell’esecuzione in concorso.

I concorrenti potranno comunque decidere di avvalersi – sostenendone tutte le spese - del proprio pianista accompagnatore.

Dovrò fornire un voltapagine se accompagnato dal mio pianista personale?

No, il concorso metterà a disposizione dei pianisti accompagnatori un voltapagine.

Potrò interpretare alcune opere utilizzando uno spartito?

No, l'intero programma del Concorso dovrà essere eseguito dal concorrente a memoria, ad eccezione, ove ritenuto, delle due Sonate previste nella prova Semifinale e del brano in prima esecuzione assoluta commissionato dal Concorso.

Quando e come dovrò pagare la tassa di iscrizione?

La tassa di iscrizione dovrà essere pagata entro il 20 febbraio 2023, data di scadenza del bando, tramite bonifico. Tutte le informazioni in questa pagina

Da chi è formata la Giuria?

I Componenti della Giuria della 57^ edizione del Concorso Internazionale di Violino "Premio Paganini" sono:

  • Salvatore Accardo, Presidente della Giuria (Italia)
  • Ilya Grubert (Olanda)
  • Michael Guttman (Belgio)
  • Emmanuel Krivine (Francia)
  • Christopher Reuning (USA)
  • Maxim Vengerov (Russia-Israele)
  • Reiko Watanabe (Giappone)
.